STUDIO

Ingegnere civile specializzata in tematiche edili ed ambientali; da molti anni lavoro in questo settore come progettista, come consulente e come Direzione Lavori. L’obbiettivo è mirare sempre a soluzioni integrate che considerino l’interazione con l’insieme in cui si opera, anche negli interventi minimi e parziali: è fondamentale, infatti, ottenere sempre un nuovo corretto equilibrio del contesto in cui è inserita la soluzione proposta per garantire la longevità globale dell’opera.

MISSION

Comfort – benessere- risparmio – soluzioni ecosostenibili

La mia struttura opera:

  • in campo edilizio, nella progettazione e nella direzione lavori di sistemi certificati ed innovativi di coibentazione e di risanamento murario. Intervenire sull’isolamento termico della casa significa produrre benessere e risparmio pensando all’ambiente
  • in campo ambientale, nella progettazione e direzione lavori di tecniche di ingegneria naturalistica per il ripristino di versanti ed alvei fluviali sia in area urbana che boschiva.

PRODOTTI

Climacell: isolante termo acustico in fibra di cellulosa totalmente ecologica ed atossica derivante dal riciclo selezionato dell’invenduto delle edicole; si presenta in fiocchi medio corti sfrangiati che, una volta installati, creano una struttura stabilizzata che blocca l’aria all’interno delle microcelle.

Risulta particolarmente idoneo nella riqualificazione energetica delle strutture esistenti perché:

  • non invasivo in quanto installato in intercapedini o controsoffitti mite fori di piccolo diametro;
  • applicabile anche su solaio di sottotetto e sottofalda;
  • traspirante e igroscopico: è in grado di regolare l’umidità dell’aria negli ambienti interagisce con l’umidità muraria, questo lo rende particolarmente idonea per risolvere problemi murari di muffa e condensa superficiale;
  • ignifugo;
  • inattaccabile da roditori e insetti;
  • alte capacità prestazionali sia in regime invernale che estivo;
  • sulla ecologicità e sulla NON tossicità possiede con il certificato IQUH con livello A+ (massimo), che deriva  protocollo francese più rigoroso a livello europeo inerente questa tematica.